Sternatia

Spiagge attrezzate per Sclerosi multipla

Si chiama 'Il mare di tutti' il progetto che prevede spiagge attrezzate per chi ha la Sclerosi multipla, consentendo loro di fare fisioterapia in mare. L'iniziativa, promossa dall'associazione 'Sunrise Italiana Sclerosi Multipla' è stata presentata oggi a Lecce. Sono intervenuti, tra gli altri, la presidente di Sunrise, Maria De Giovanni, affetta da sclerosi multipla e portavoce della categoria; il capo di gabinetto della Provincia di Lecce, Antonio Del Vino, l'assessore ai Servizi sociali di Melendugno Anna Elisa Prete. Il progetto include la possibilità di utilizzare un pulmino per il trasporto, uno spazio medico dedicato, un'isola per l'attrezzatura per la riabilitazione in acqua, passerelle fino al mare, uno spazio ristoro, cabine- spogliatoi, la possibilità di portare i propri amici a quattro zampe. Prima della terapia in mare, i partecipanti faranno una visita fisiatrica. In spiaggia sarà presente anche un cardiologo. "Ho voluto fortemente questo progetto", afferma De Giovanni, "per dare una risposta al territorio e, soprattutto, per non nascondersi negli angoli con la propria disabilità". "Questa iniziativa - aggiunge - è stata studiata per ottimizzare qualitativamente la vita di chi vive la Sclerosi multipla e incontra mille barriere, architettoniche e mentali, per uscire finalmente allo scoperto, anche rispetto a una spiaggia organizzata logisticamente per un disabile". "Al mare - conclude - tutto diventa più leggero e con ognuno di noi ci sarà uno specialista". Per partecipare è sufficiente chiamare il numero 3272003395, oppure inviare una mail a sunriseonlus@hotmail.com.(ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie